Translate

19/09/12

Nuovo record per Damien Hirst - Conclusa la mostra alla Tate Modern con un record di pubblico.



Nonostante i giudizi non molto lusinghieri, Damien Hirst continua ad affascinare il grande pubblico, conferma ne è la mostra alla Tate Modern di Londra che con una media di 3.000 persone al giorno ha raggiunto i 463.087 visitatori. Così questo evento diventa la mostra più visitata mai organizzato presso la galleria, prima della retrospettiva di Edward Hopper nel 2004 e Gauguin nel 2010/11. 

Un bel risultato per un’artista che molti già dichiarano in declino. 

La mostra presentava i suoi pezzi più noti, una settantina in tutto, tra cui il suo famoso squalo in formalina, la pecore mozzata in putrefazione e la testa di mucca, i suoi grandi spot e tantissimi altri lavori oramai divenute icone popolari. 

I dati diffusi in questi giorni, dopo la conclusione della msotra, dalla Tate Gallery sono una rivendicazione del ruolo ancora significativo dell’artista più ricco del mondo. Mentre la sua fama continua a dividere il mondo dell'arte, non c'è dubbio che sia ancora viva la sua capacità di affascinare la folla. 

Chris Dercon, direttore della Tate Modern, ha dichiarato: "Siamo felici che così tante persone sono venuto a vedere e hanno discusso su Damien Hirst mostra alla Tate Modern. E 'stato meraviglioso vedere come attraggono le icône di questo artista, tutte riunite in un unico luogo, offrendo così ai nostri visitatori la possibilità di goderne direttamente ".

Nessun commento: