Translate

11/09/12

Sempre più arte... 17 musei prossimamente a Hong Kong



L’investimento in cultura produce reddito e da impulso alla crescita del territorio. A parte il nostro paese, che potrebbe campare benissimo con le risorse che ha senza pensare poi al bacino alimentare ed etnografico, tutti gli altri paesi lo hanno capito.

Giunge ovvio che anche luoghi privi di ogni struttura culturale/museale quali Hong Kong decidano, come riporta un ampio articolo del Giornale dell’Arte di Settembre, di aprire nel giro di una decina di anni ben 17 nuove sedi culturali. 

Un grande progetto dal titolo "West Kowloon Cultural District" (Wkcd)

Via quindi con gli ingenti investimenti, con la strutturazione di personale specializzato e con l’avvio di collezioni artistiche, anche se sorge ovviamente un dubbio ma che opere verranno proposte?

Intanto da noi i musei chiudono o sono sempre più polverosi. 

Nessun commento: