Translate

11/09/12

Campagna americana d’arte - Impegno politico artistico


Mentre da noi si cercano sempre equilibri politici e compromessi, il sistema americano sa confrontarsi nelle diverse idee, fare scelte di campo non comporta problemi, anzi è proprio un modo di essere schietto e sereno. Non stupisce così che anche il settore dell’arte si esponga a sostenere i propri candidati, in modo diretto e pratico.

A Los Angeles un gruppo di artisti capitanati da alcuni dei nomi più noti, quali John Baldessari, Ed Ruscha, Richard Serra, Bruce Nauman, Claes Ödenburg, Chris Burden e Frank Gehry hanno realizzato un progetto intitolato “artisti per Obama” che offre sostegno e fondi per il loro candidato, con la vendita di un portfolio di stampe in edizione limitate, posto in offerta a 28,000 dollari, denaro che andrà in toto a supporto della campagna presidenziale dei Democratici.

Le opere sono di artisti quali Jasper Johns, Richard Tuttle, Joel Shapiro, Jonathan Borofsky, Robert Gober, Ann Hamilton, David Hammonds, Ellsworth Kelly, Brice Marden, Julie Mehretu, James Rosenquist e Susan Rothenburg.

L’iniziativa sarà presentata prima a Los Angeles, il 13 e poi a New York il 24 Settembre, durante un rinfresco a pagamento le cui quote variano fra i 300 e 500 dollari. 

Fonte Los Angeles Times

Nessun commento: