Translate

08/09/13

Una mostra - Immediato presente

 
Presi nella rete della memoria, dalle sensazioni di progressi passati, in forze dinamiche pulsanti, con tracce immateriali. 


Elisabetta Benassi produce un dialogo con un presente camuffato di remoto, solidale alle aperture di Mario Merz, ma acquietato da un’ imponente imbarcazione arenata. 

Lasciati da una sensazione di ombre, che luci interrate rischiarano con segnali di totalizzante universalità, siamo trasportati nei nostri ricordi parziali, nel dubbio di appartenere a tracce che potevano esplodere su altri sentieri, ma consapevoli di essere qui, in una pausa fra altri attimi futuri.




Elisabetta Benassi - Voglio fare subito una mostra, Fondazione Merz, Torino, fino all'8 Settembre.  










Nessun commento: