Translate

27/09/13

Duplicazione contemporanea - Un nuovo edificio per la Serpentine Gallery.

Fra pochi giorni, il 28 Settembre, la Serpentine di Londra raddoppia i suoi spazi con l’apertura del nuovo edificio della Sackler Gallery Serpentine, ristrutturato dal Premio Pritzker Architecture Zaha Hadid. Questo nuovo luogo espositivo, una piccola palazzina neoclassica in Kensington Gardens, amplia gli spazi della Serpentine con oltre novecento metri quadrati, affiancati anche da un bel bar e un ristorante. Si trova a pochi minuti a nord dall’edificio della storca Serpentine. Il nome è stato scelto in omaggio ai sostenitori del progetto Mortimer e Theresa Sackler.


L’intervento di ristrutturazione si integra abbastanza bene nonostante la forte differenza stilistica, una grande “tenda” bianca che si avvolge sull’antica struttura ottocentesca, in un fresco abbraccio cromatico.




Per l’occasione due mostre in antitesi temporale, la novantenne Marisa Merz e il giovanissimo Adrián Villar Rojas, a cui si aggiunge un intervento audio sul Serpentine Bridge, opera dell’autrice messicana Valeria Luiselli, la prima di una serie di passeggiate dedicata allo spazio fra la Serpentine e la Sackler.




serpentinegallery.org

Nessun commento: