Translate

16/10/13

Frieze London and Master prende avvio la settimana dell'arte londinese


Oggi prende avvio l’ undicesima edizione di Frieze a Londra, la più importante fiera internazionale di arte contemporanea, che si svolge a Regent Park nel centro londinese, dal 17 al 20 Ottobre 2013.

Questo evento raccoglie le più importanti gallerie d'arte contemporanea del mondo, ben 152 che giungono da tutto il globo nella capitale inglese.
Per una’ottima accoglienza è stato rinnovata, con lo studio di architetti Carmody Groarke, la grande tensostruttura, che migliorerà la fruizione, gli spazi e la disponibilità allestitiva delle opere.
 
Tantissime le nuove adesioni, tra cui le note gallerie: Blum & Poe ( Los Angeles), Marian Goodman ( New York), Galerie Max Hetzler ( Berlino); Goodman Gallery ( Johannesburg), Maccarone ( New York); Overduin e Kite ( Los Angeles), e Rodeo ( Istanbul). Ma il panorama delle presenze compre tutti i territori, tra cui Brasile, Cina , Colombia, Ungheria , India, Corea , Messico e il Sud Africa .

Vediamo rapidamente le diverse sezioni della rassegna fieristica.

L'undicesima edizione presenta due sezioni specializzate: Focus, dedicata alle gallerie con meno di dieci anni di attività e con progetti specifici e la sezione Frame, per le giovani gallerie che esporranno presentazioni personali di artisti; rassegna organizzata con la curatela di Rodrigo Moura e Tim Saltarelli.

Frieze Projects, curata da Nicola Lees, con Frieze Foundation e sostenuto dalla Fondazione Emdash, che ha ideato un programma di commissioni che guarda all’idee di gioco e di governance, concentrandosi su come questi scambi possono essere portati alla luce attraverso le pratiche artistiche partecipative contemporanee. Gli artisti selezionati per questa edizione sono: Andreas Angelidakis, Gerry Bibby, Rivane Neuenschwander, Ken Okiishi, Angelo Plessas, Lili Reynaud - Dewar e Josef Strau e il Premio Emdash Pilvi Takala .

Frieze Film, noto programma di film artistici, curato da Nicola Lees ( Frieze Foundation) e Victoria Brooks ( EMPAC ), col supporto di Channel 4, presenterà i lavori di: Petra Cortright, Peter Gidal, Patricia Lennox - Boyd, Oraib Toukan ed Erika Vogt. Durante la rassegna ci saranno anche conferenze e incontri.
 
Frieze Talks che vedrà fra i tanti la presenza di Jerome Bel, Meredith Monk e Stephen Shore parte della line di artisti internazionali, registi, curatori e commentatori culturali che partecipano agli incontri.

Sculpture Park che da diversi anni presenta stupende opere nella vicina area del parco. Per il secondo anno consecutivo il curatore è Clare Lilley , Direttore del Programma di Yorkshire Sculpture Park, che unirà le opere di Frieze London con Frieze Master.

Il Premio, Champagne Pommery al quinto anno, offrirà € 10.000 alla galleria con la proposta più interessante. Il premio sarà assegnato Mercoledì 16 Ottobre alle ore 16.

Frieze Art Fair Fund beneficerà la Collezione della Tate, con la donazione di alcune opere, cooperazione che in questi diversi anni ha portato oltre 90 opere di cui 61 di importanti artisti internazionali nelle collezioni dell’istituto inglese.
 
Interessante la sezione stampe con Allied Edizioni in  collaborazione con: Camden Arts Centre , Chisenhale Gallery , Institute of Contemporary Arts (ICA), Serpentine Gallery , South London Gallery , Studio Voltaire e la Whitechapel Gallery .

In questa perfetta macchina non sono trascurati anche i dettagli come i ristoranti che quest’anno vede l'aggiunta di nuovi partner, nonché il ritorno di molti ristoranti del 2012. A Frieze London i visitatori troveranno i punti di ristoro di: Arnold & Henderson , Caravan , Coming Soon Coffee , Bakery di Gail Artisan , Hix , La Grotta Gelati, Moshi Moshi , Pitt Cue , Pizza Pellegrini e Yum Bun.


Parallelamente a Frieze London si svolge la seconda edizione di Frieze Masters,dedicata all'arte storica, che è ospitata sul verde prato di Gloucester in Regent Park. La fiera è un’incontro unico fra arte storica e  contemporanea.

 
La nuova tensostruttura di Frieze Masters è stata progettata dallo studio di architetti Selldorf York, che hanno creato un ambiente moderno, elegante, dove l'arte antica e moderna potrà essere mostrato in un piacevole spazio di fruizione.
 
Frieze Masters proporrà una selezione di 130 gallerie, fra le più importanti del mondo, con 106 partecipanti alla sezione principale e 24 nella sezione Spotlight della fiera, dedicata alle presentazioni personali di artisti del XX secolo .

Confermati nomi più prestigiosi a cui ora si affiancano dei nuovi espositori: Dan Galeria ( San Paulo ) ; Dickinson ( Londra) , Dominique Le vy Gallery ( New York) , Galerie Malingue ( Parigi), Galerie Sanct Lucas ( Vienna) ; Johnny Van Haeften ( Londra) ; Landau fine Art ( Montreal); Mitchell - Innes & Nash ( New York) ; Mnuchin Gallery ( New York) , Otto Naumann ( New York) ; Richard Gray Gallery ( Chicago) , Richard Green Gallery ( Londra ), e Skarstedt fine Art ( New York) .
 
Spotlight è la sezione della fiera che si dedica alle presentazioni personali di artisti che hanno lavorato nel 20° secolo. Essa offrirà ai visitatori la possibilità di scoprire artisti che lavorano in tutto il mondo, selezione eseguita in 14 Paesi : Austria , Argentina , Benin , Brasile, Egitto , Francia, Germania, India, Italia, Libano, Serbia, Sud Africa, Regno Unito e USA . La selezione delle gallerie in Spotlight è stata curatore da Adriano Pedrosa .

La fiera mostrerà una serie di importanti presentazioni di personali tra cui : Carl Andre ( Sperone Westwater , New York) ; Edward Burra ( La Galleria Lefevre , Londra), Lucio Fontana ( Tornabuoni, Parigi); David Hockney ( Richard Gray, Chicago), Willem de Kooning ( Mnuchin Gallery, New York), Wilfredo Lam ( Gmurzynska, Zurigo), Richard Long ( Lisson Gallery); Henri Matisse ( Thomas Gibson, Londra); Robert Motherwell ( Bernard Jacobson); Alice Neel ( Victoria Miro, Londra); Victor Pasmore ( Marlborough Fine Arts, Londra); Aaron Siskind ( Bruce Silverstein ) e Sean Scully ( Timothy Taylor).

Frieze Masters comprenderà anche importanti opere di epoca antica e medievale, nonché dipinti dei grandi maestri tra cui Jan Brueghel il Vecchio , Pieter Bruegel il Giovane , Bartolome Esteban Murillo , Jusepe de Ribera , Diego Rodriguez de Silva y Velazquez. Accompagnati da opere d’arte del periodo moderno, tra cui lavori di Francis Bacon , Alexander Calder , Pablo Picasso e Jackson Pollock .
 
Frieze Masters come la sorella proporrà poi i suoi famosi Talks, fra i partecipanti per il 2013 ci sono : Beatriz Milhazes con il Prof. Martin Roth ( direttore del Victoria and Albert Museum , Londra ), John Currin con Letizia Treves ( Capo del Dipartimento Curatorial e curatore dei dipinti italiani e spagnoli 1600-1800 alla Galleria Nazionale , London ), Catherine Opie con Michael Govan ( direttore del Los Angeles County Museum of Art LACMA ) ; andRichard Wright con Jasper Sharp ( Curatore Aggiunto presso il Kunsthistorisches Museum di Vienna ) . Frieze Masters Talks è programmato da Jasper Sharp .

La sezione Sculpture Park è miscelata con Freize London.

Fra i punti di ristoro si segnala la Locanda Locatelli, uno dei più amati ristoranti italiani a Londra, super stellati dalla Michelin.


Frieze di Londra e Frieze Master sono sponsorizzate da Deutsche Bank.

Nessun commento: