Translate

13/10/13

Progetto VideoInsight Rooms è stato avviato, una interessante sperimentazioni di integrazione tra Arte e Cura in ambienti Ospedalieri

Sissi  - Daniela ha perso il treno

Condivido questa interessante iniziativa che si sta svolgendo a Torino, coordinata da Videoinsight con alcune unità ospedaliere torinesi. 

 Marzia Migliora - Forever Overhead

Il Progetto Videoinsight Room, a partire dal mese di Settembre 2013, ha avviato le prime sperimentazioni in campo ospedaliero Italiano e Internazionale. 

Sono stati selezionati tredici video d’artista dalla collezione della psicoterapeuta Rebecca Russo, ideatrice del Metodo Videoinsight. 

Tra gli autori presentati nelle strutture di cura e prevenzione: Sissi, Marzia Migliora, Beatrix Millar, Michael Fliri, Shana Moulton, Vladimir Logutov, Sophie Whettnall, Petra Lindholm, Vlatka Horvat, Victor Alimpiev, Avida Dollars…

Nell’ottica di integrare cultura e salute e con finalità di promozione del benessere psicofisico, la Fondazione Videoinsight ha, così, allestito innovative “VIDEOINSIGHT® ROOMS” presso le Istituzioni nazionali e internazionali, pubbliche e private, della salute, del lavoro e della formazione: stanze destinate alla visione di video d’arte contemporanea, selezionati secondo esigenze e potenzialità.

Scrive Rebecca Russo, ideatrice dell'iniziativa VRooms: “Con le Videoinsight Rooms e con l'attivazione di Videoinsight®Corners all'interno dei Pronto Soccorso di alcuni Ospedali Italiani, la Fondazione Arte Scienza Videoinsight intende riportare l’arte nella vita laddove c’è più bisogno: nella società, nel mondo del lavoro, negli ospedali, nei luoghi della prevenzione, nella quotidianità. Perché l’Arte è di tutti e per tutti e può essere la via per cambiare e migliorare la qualità della vita… 

Con questi presupposti, la Fondazione continuerà la ricerca in ambito medico relativamente all’Applicazione del Metodo nella diagnosi, nella terapia, nella riabilitazione; introdurrà l'approccio Videoinsight® nei contesti della prevenzione, della formazione, dell'orientamento psico-attitudinale, della scuola; sperimenterà la propria introduzione nel mondo del lavoro e delle organizzazioni sociali; porterà l’Arte Contemporanea negli ambienti ospedalieri”

L’iniziativa sarà rivolta alle risorse umane. In orari stabiliti, con libero accesso, chi desidererà potrà fruire della visione del video d’arte e interagire con il prodotto artistico secondo il Concept Videoinsight® selezionando da un menù la tematica psicologica preferenziale, sulla base dei bisogni psicologici soggettivi. Tutti i video mostrati saranno tratti dalla Videoinsight® Collection.


Testo a cura di Ivan Fassio

Nessun commento: