Translate

10/10/18

Shaping the City: A Forum for Sustainable Cities and Communities alla Fondazione Querini Stampalia




L’ European Cultural Centre apre le porte alla prima edizione di “Shaping the City: A Forum for Sustainable Cities and Communities” il 12 ed il 13 Ottobre 2018 presso il prestigioso auditorium della Fondazione Querini Stampalia

La conferenza chiama a dialogare esperti del settore, università e studi di architettura di fama internazionale, per indagare le nuove frontiere dell’urbanistica, discutere la struttura, la sostenibilità e la resilienza delle città, ragionando sulle implicazioni da esse derivanti nel campo dello sviluppo tecnologico dell’architettura. 

Nel corso delle due giornate verranno analizzate ed approfondite quattro tematiche, ognuna delle quali presentate dal relatore ospite, discusse da un comitato di esperti ed infine elaborate come caso di studio. 

I temi affrontati saranno: 

Antropizzazione e architettura per i cittadini 
La vita delle persone è profondamente condizionata dall’ambiente in cui trascorrono la propria quotidianità. Ne consegue che la qualità degli interventi di antropizzazione insieme ai più recenti sviluppi in architettura giochino un ruolo fondamentale nella definizione dei rapporti sociali.

La discussione verterà attorno a progetti di social-housing, riqualificazione delle periferie urbane, riabilitazione, riuso e reintegro dell’architettura deteriorata nel tessuto urbano ed umano della città. 

Sviluppi Urbani, re-immaginare la città 
Si stima che attualmente, metà della popolazione mondiale viva nei centri urbani e tale percentuale sarebbe destinata a crescere, sino a raggiungere il 70% nel 2030. 

Si prevede inoltre che nei decenni a seguire, il 95% dell’espansione urbana si estenderà ai paesi in via di sviluppo. Durante il dibattito ci si interrogherà sulle sfide future poste dall’ambiente urbano, affrontando al contempo aspetti di urbanizzazione inclusiva e sostenibile, e pianificazione partecipativa degli insediamenti umani. 

Innovazione e Architettura sostenibile 
Che impatto avranno le nuove tecnologie applicate all’architettura sul futuro delle città? Le innovazioni ed i progressi nel campo della green architecture saranno in grado di cambiare la tendenza rispetto ai consumi ed alle emissioni dell’architettura tradizionale? 

L’incontro provvederà a rispondere a queste domande analizzando approcci eco-friendly, sensibili al tema del riscaldamento climatico, che mirino alla creazione di ambienti inclusivi e sostenibili, in grado di soddisfare i bisogni delle persone e del pianeta in modo innovativo. 

Cultura per città sostenibili 
In risposta al costante e rapido evolversi della realtà, le città crescono vertiginosamente, facendo fronte alle diversità culturali attraverso la creazione di spazi e progetti variegati da integrare negli ambienti urbani stessi. Si parlerà dunque di come le grandi città stiano gestendo i propri patrimoni culturali e dei relativi progetti mirati a preservare l’identità, la cultura la tradizione e le industrie creative, con lo scopo di incoraggiare i processi di rivitalizzazione degli ambienti urbani. 

La conferenza “Shaping The City”, nella sua prima edizione, ha lo scopo di presentare esperienze ed approcci da parte di accademici, ricercatori, urbanisti ed architetti di rilevanza internazionale per la creazione di città future che siano inclusive, sicure, resilienti e sostenibili. 

Nessun commento: