Translate

27/05/18

Per gallerie torinesi





La galleria Galo presenta il lavoro dal nitido segno di Artez in una serie tutta al femminile.
  




Partecipano al progetto Fo.To. la galleria Paolo Tonin con progetto “fil rouge” coordinato da Olga Gambari con gli scatti dei torinesi Mario Gabinio, Carlo Mollino, Giorgio Avigdor ed Enzo Obiso.  






La galleria Weber & Weber con i processi fotografici di Sylvie Romieu.







Sperimentazione ala galleria CRAG Gallery con la collettiva “Occurrens – Silvia Argiolas, Enrico Minguzzi and Giuliano Sale” dove lo scatto fotografico diventa avvio per segni pittorici.




La galleria Riccardo Costantini Contemporary propone una serie di frattali opere di Francesca Romana Pinzari, conseguenza dello Special Prize Arteam Cup 2016. Sono esposti una serie di delicati recenti lavori nati dall’interazione col pubblico e una suggestiva stanza site-specific.




A Palazzo Barolo è in corso la mostra "Gli Acrobati" con opere di Giorgio Barbero, Giuseppe Versino, Mario Bertola, Enrico De Paris, Simone Sandretti, Francesco Sena, Maya Quattropani e Ernesto Leveque. 








Parte della articolata iniziativa Fo.To. Sabato 26 Maggio presso la galleria Alessio Moitre si è svolta l'azione performativa di Maya Quattropani parte dell'evento espositivo "Number Series".





La galleria Photo & Co. presenta una collettiva di opere col titolo "Vertigo 1"






Da Atene la galleria Guido Costa porta il bel video di Peter Friedl.








Foto anche per lo Spazio Don Chisciotte della Bottari Lattes con gli scatti di Guido Harari.







Negli spazi dell'artista Diego Scroppo (già galleria di Franco Noero) in via Mazzini 39 sono proposti alcuni lavori di Laura Viale, con un testo di Francesca Comisso, opere di fragile luce parte della sua ampia riceva sulla visione/percezione "natura".





Da poche settimana ha aperto un nuovo spazio in via Mazzini 33 la Wild Mazzini, di cui avevo già dato notizia,  un piccolo spazio con un interessante potenziale. In questi giorni sono proposti i lavori di Adriano Attus, opere dagli intensi valori cromatici e dall'interessante valore rappresentativo. 





Altra novità nei pressi, in via della Rocca 41 lo spazio / libreria Faust


Nessun commento: