Translate

21/03/18

All Work and No Play Makes Jack a Dull Boy






7-8 Aprile 2018 / S.a.L.E. Docks. Venezia

Una piattaforma di opere e tavole rotonde. 

Una narrazione sviluppata attorno all'opera Reverie. On the Liberation From Work (presentata in una versione inedita al S.a.L.E) di Danilo Correale che propone, attraverso gli strumenti dell'ipnosi, un'esperienza di decolonizzazione soggettiva in preparazione per una società post-work. 

Un mondo dove piena automazione e reddito universale convivono, dove tempo e soggettività sono finalmente liberi dal paradigma del lavoro.

In mostra saranno inoltre presentati due progetti: Crypto Rituals, MACAO (Nuovo centro per le arti, la cultura e la ricerca di Milano) e Data-Production Labour dell'Institute of Human Obsolescence, in cui un'applicazione renderà visibile, quantificandolo, il valore prodotto dall'utente durante la navigazione sui social network, in modo tale da cambiare la prospettiva sull'utilizzo di queste piattaforme: da passatempo sociale a lavoro non retribuito.
I progetti presentati inquadrano una tensione che va diffondendosi: l'arte diventa strumento per affrontare i temi del lavoro, dei modelli di produzione e delle forme della retribuzione. Eppure la fiction di queste visioni esprime una potenza che va ben oltre il mero esercizio di immaginazione; al contrario essa produce vere e proprie applicazioni speculative e crea strumenti importanti per analizzare i problemi di un'epoca segnata dalla crescente automazione e da un lavoro che sempre più si presenta come unione di energia e informazione (di combustione fossile e di algoritmo). 

I talk previsti si concentreranno su tutti questi temi ed altri ancora dal punto di vista dell'estetica, dell'economia, della sociologia del lavoro e degli studi di genere.

Sabato 7 aprile

h. 18
OPENING

h.. 19
ARTE e NUOVI PARADIGMI DEL LAVORO NELL' EPOCA DIGITALE
Danilo Correale
Maurizio Lazzarato
Emanuele Braga e Maddalena Fragnito:
Valerio Mattioli 

Domenica 8 aprile

h. 16
RIVOLUZIONE DIGITALE E LAVORO NELL'ECONOMIA DELLA PROMESSA
Roberto Ciccarelli
Valeria Graziano:
Manuel Beltràn:

h. 19
SOMATECA: TECNOTRANSFEMMINISMO E POTENZA DEI CORPI QUEER 
Carlotta Cossutta e Arianna Mainardi
Ilenia Caleo

Nessun commento: