Translate

13/07/14

Presenta la tua domanda di partecipazione al Miar


Dal 30 giugno al 27 ottobre 2014 è possibile inoltrare domanda di partecipazione alla ventesima edizione di miart, la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea di Milano che si svolgerà nei padiglioni di Fieramilanocity dal 10 al 12 aprile 2015, con preview su invito giovedì 9 aprile. 

Compila il progetto espositivo per miart 2015 cliccando qui.

Dopo il completo rinnovamento del format e il crescente successo registrato nelle ultime due edizioni sotto la Direzione Artistica di Vincenzo de Bellis, miart 2015 continua a lavorare sull’alta qualità delle sue proposte e delle gallerie partecipanti grazie all’ingresso di nuovi autorevoli membri nel comitato di selezione e nuove nomine nel team dei curatori per le sezioni speciali.

Sezioni di miart 2015

Established (Masters, Contemporary, First Step): sezione di altissima qualità, raccoglie una selezione delle più rappresentative gallerie internazionali che si occupano da anni di promuovere arte moderna e contemporanea.

Emergent: sezione dedicata a giovani gallerie d’avanguardia di tutto il mondo, riconosciute per la loro attività di ricerca artistica e l’attenzione ai linguaggi più sperimentali. 

THENnow: (sezione su invito) generazioni a confronto, un faccia a faccia tra un artista storico e uno appartenente a una generazione pi&ugra ve; recente. 

Object: sezione dedicata a gallerie che promuovono oggetti di design moderno e contemporaneo in edizione limitata, concepiti e apprezzati come opere d’arte.

Comitati curatoriali  Emergent e First Step  Andrew Bonacina, Chief Curator, The Hepworth, Wakefield THENnow  Dan Byers, Richard Armstrong Cutator of Modern and Contemporary Art, Carnegie Museum of Art, Pittsburgh Giovanni Carmine, Direttore, Kunst Halle St Gallen, San Gallo Ruba Katrib, Curatore, Sculpture Center, New York  Alexis Vaillant, Curatore, Bordeaux  Object Federica Sala, Partner PS Design Consultants, Milano Isabelle Valembras, Design Consultant, Milano – Parigi  Established Master  Donatella Volontè   Curatorial Coordinator Alessandro Rabottini, Curatore indipendente e Curator at Large, MADRE, Napoli

A seguito del successo di Conflux, la piattaforma nata nl 2014, il team curatoriale di miart e la curatrice Abaseh Mirvali, stanno sviluppando un nuovo speciale progetto per miart 2015.

Comitato di selezione  Marco Altavilla, T293, Napoli – Roma  Olivier Babin, CLEARING, New York – Bruxelles Laura Bartlett, Laura Bartlett Gallery, Londra Michele Casamonti, Tornabuoni Art, Parigi (masters) Annette Hofmann, Lisson Gallery, Londra - Milano - New York Francesca Kaufmann, kaufmannrepetto, Milano Giò Marconi, Galleria Giò Marconi, Milano Micky Schubert, Galerie Micky Shubert, Berlin Patrizia Tenti, Erastudio & Apartment-Gallery, Milano (object)  Paolo Zani, ZERO..., Milano

Con più di 40.000 visitatori nell’edizione 2014, miart consolida la sua posizione di punto di riferimento capace di attrarre a Milano ogni primavera collezionisti nazionali e internazionali, curatori e appassionati d’arte di tutto il mondo.

In particolare, per l’edizione 2015, la stretta vicinanza con il Salone del Mobile / Design Week - che inaugurerà il giorno successivo al finissage di miart – genererà una crescente partecipazione da parte delle istituzioni italiane ed europee dedicate all'arte contemporanea e al design, con un marcato aumento di collezionisti e curatori provenienti dall'Europa, dagli Stati Uniti e dal Medio Oriente. Grazie a miart e al Salone del Mobile Milano riporterà in evidenza il suo dna di capitale della creatività contemporanea, off rendo un anticipo di quella che sarà la lunga e ricca stagione di Expo 2015.

La settimana di miart si conferma così un appuntamento immancabile per tutti gli operatori del settore, grazie anche al sostegno delle principali istituzioni culturali di Milano, come PAC – Padiglione d’Arte Contemporanea, Triennale di Milano, GAM – Villa Reale, Hangar Bicocca, che in quei giorni inaugureranno importanti mostre e rassegne.

Si rinnova inoltre anche per l’edizione 2015 la collaborazione con la Fondazione Nicola Trussardi, con cui per il terzo anno consecutivo miart organizzerà un progetto speciale che animerà le serate della fiera.

miart 2015 offrirà un intenso nuovo ciclo di miartalks: una piattaforma per conferenze, conversazioni ed interviste curate da Maria Cristina Didero, Paola Nicolin ed Alessandro Rabottini.

Il VIP Program coordinato da Damiana Leoni, comprenderà eventi, anteprime e aperture speciali nei principali musei, spazi d'arte e fondazioni di Milano, nonché visite a collezioni private in città.

Le domande di partecipazione dovranno essere compilate online entro e non oltre lunedì 27 ottobre 2014.
Per completare la presentazione del progetto espositivo visistare il sito

Per maggiori informazioni riguardanti la manifestazione o le procedure di partecipazione:

Eugenia Spadaro: T +39 0249977939 / eugenia.spadaro@fieramilano.it

Nessun commento: