Translate

28/11/16

Recent Works da Opere Scelte a Torino



In un divertente proposta pittorica Opere Scelte offre in questi giorni l’opera di Federico Luger.  




Fino all’età di 21 anni Luger ha vissuto a Caracas, Venezuela. Ha studiato pittura alla Scuola d’Arte “Armando Reverón” e con Adriana Cifuentes. Ha studiato anche social communication, graphic design, fotografia e commercio internazionale. Per anni ha vissuto in varie città europee per poi stabilirsi a Milano dove ha aperto la “Federico Luger Gallery”.

 Negli anni la ricerca artistica di Federico Luger si è concentrata sempre più sul sistema dell’arte e la sua fruizione: in quale contesto l’opera diviene oggetto d’arte?

Per Luger anche il progetto della galleria è stato un atto artistico, un processo attraverso il quale trovare risposta a numerosi interrogativi sul fenomeno dell’arte. Interessato in particolare a determinati aspetti della vita contemporanea - sharing economy, flussi di informazione, decentramento della produzione, la coesistenza di culture diverse, il diluire dell’ego - nella sua pittura si manifesta una riflessione sulla fine del monocromo attraverso i suoi elementi formali più essenziali: il colore e la materia. 

Nei lavori esposti, prodotti nell’ultimo anno, emerge la sua interpretazione dell’intervento artistico quale elemento catalizzatore di cambiamento. Ironico e dissacrante, Federico Luger include però anche un aspetto poetico nelle sue immagini che realizza con medium e tecniche differenti funzionali alla contestualizzazione dell’opera.

 La mostra rimarrà allestita fino a sabato 10 dicembre 2016






Nessun commento: