Translate

25/11/16

ABITARE IL MINERALE - Incontri #1 al Castello di Rivoli


 
ABITARE IL MINERALE è un progetto crossdisciplinare di produzione artistica, ricerca, esplorazione, discussione e formazione, in cui linguaggi, luoghi, attività e agenti diversi concorrono allo sviluppo di un dibattito e di una riflessione corale.

Il progetto affronta il rapporto tra materialità e dimensione immateriale della vita informata dalle tecnologie digitali, alla luce delle teorie filosofiche e scientifiche espresse dall’Agential Realism e dal New Materialism. Sviluppatesi negli ultimi dieci anni, tali teorie espandono il concetto di agency al mondo non umano, considerando la materia, l’uomo e i suoi strumenti di comunicazione e di indagine scientifica, all’interno di un rapporto di interdipendenza. Allo stesso tempo tale prospettiva ha aperto un’indagine sui processi creativi ampliandone i confini ed esercitando un notevole influsso sulla ricerca artistica contemporanea.

Il programma delle iniziative di ABITARE IL MINERALE include performance, esplorazioni conoscitive, dialoghi, conferenze e lezioni, destinati a prendere forma in geositi e cave del Piemonte e al Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, con la partecipazione di studiosi e artisti di generazioni diverse che da anni indagano questi temi: dalla norvegese Marianne Heier al duo torinese Caretto e Spagna, da Massimo Bartolini a Giovanni Anselmo e Giuseppe Penone, storici esponenti dell’Arte Povera, fino ai giovani Luca De Leva e Roberto Fassone, che esplorano nella loro ricerca la relazione tra creazione artistica, soggettività e nuove tecnologie  nella società post-Internet.
 

La prima parte del programma di ABITARE IL MINERALE, dal titolo INCONTRI #1, si svolgerà dal 2 Dicembre 2016 al 4 Febbraio 2017. Il primo appuntamento prevede la visita guidata alla mostra Ed Atkins con Marianna Vecellio, curatrice del Castello di Rivoli, e una lettura dei testi dell’artista, Death Mask I e II. Seguirà un ciclo di tre lezioni dedicate al rapporto tra performatività, visione e documentazione nell’ambito della produzione di immagini in movimento, che ne ripercorrerà la storia dal cinema d’artista al video digitale, tenute dal critico e curatore Francesco Bernardelli. Il programma si proseguirà con la conferenza performativa sibi [come fare un’opera d’arte concettuale] di Roberto Fassone, e si concluderà con una conferenza del filosofo Leonardo Caffo dedicata alla natura come oggetto sociale, seguita dalla performance Cronache da un altro occhio di Luca De Leva.

La partecipazione è gratuita, ma è obbligatoria l’iscrizione che può essere fatta all'indirizzo abitareilminerale@gmail.com o il giorno stesso degli appuntamenti al Castello di Rivoli (piazza Mafalda di Savoia, Rivoli, Torino).

ABITARE IL MINERALE è un progetto realizzato da a.titolo in collaborazione con il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, a cura di Francesca Comisso, Luisa Perlo e Marianna Vecellio nell’ambito del bando “Ora! Linguaggi contemporanei, produzioni innovative” della Compagnia di San Paolo.

Scarica il programma

Informazioni:
a.titolo +39 0118122634
abitareilminerale@gmail.com
www.atitolo.it
www.castellodirivoli.org

Nessun commento: