Translate

27/11/16

Deserto sintetico al Guggenheim di New York



Il Guggenheim Museo Solomon R. presenterà, la prossima primavera, la realizzazione di un gruppo di installazioni concepite da Doug Wheeler durante la fine del 1960 e i primi anni '70.

L'iniziativa è prodotta in stretta collaborazione con l'artista, l'installazione nel Guggenheim sarà  sviluppato dai disegni eseguiti nel 1971 e sarà in mostra al 7 livello del museo. 

Oltre alla modifica architettonica delle sale esistenti, per ottenere un'impressione sensoriale dello spazio infinito, caratteristica del lavoro di Wheeler, ci sarà anche un elemento acustico,  una "camera semi-anecoica" progettato per sopprimere tutti i suono d'ambiente. 

Per realizzare questa opera, il museo sta lavorando a stretto contatto con Raj Patel e Giuseppe Digerness di Arup, uno studio di progettazione specializzato sui sistemi acustici. 

Nessun commento: