Translate

11/02/19

Post-water open call con Marinella Senatore



Nell’ambito del public program della mostra Post-Water, a cura di Andrea Lerda, Marinella Senatorepresenta una performance inedita sul tema dell’acqua. Il progetto rientra all’interno di The School of Narrative Dance, pratica che si basa sull’idea di storytelling come esperienza che può essere esplorata coreograficamente, sull’apprendimento non gerarchico, sull’auto formazione e sulla creazione di una cittadinanza attiva attraverso l’educazione informale.

L’evento, dal forte impatto emozionale e concettuale, si svolgerà sul fiume Po, in prossimità del Ponte Vittorio Emanuele I e nelle aree limitrofe. 

In Post Water Choreography Project, Marinella Senatore coinvolge musicisti, ballerini, cantanti e figure che appartengono al mondo dell’acqua come sportivi che praticano kayak, canoa, canottaggio e nuoto, oltre a numerosi altri partecipanti.

L’invito a partecipare è rivolto a danzatori, musicisti, ginnaste ritmiche e chiunque voglia esprimere attraverso il corpo una narrazione pur non avendo esperienze specifiche. 

Altri soggetti che si ricercano sono: gruppi di Pilates, meditazione, majorettes, cheerleaders, runners, ciclisti che vogliano partecipare alla parata in movimento. Sono inoltre benvenute tutte le persone che desiderino semplicemente camminare insieme ai protagonisti dell’evento durante la performance.

Il public program è realizzato con il sostegno di: Compagnia di San Paolo 

Nessun commento: