Translate

05/11/15

Paratissima, uno sguardo



Ieri sera grande inaugurazione di Paratissima, fra i tantissimi eventi, questi quelli da non perdere:

La sezione che sta rendendo molto significativa Paratissima è N.I.C.E.: New Independent Curatorial Experience, che quest’anno propone i progetti:

EVER PRESENT PAST – A cura di Ilaria Macchi e Camilla Mineo
CAVES OF MIND | Nelle oscure pieghe della mente – A cura di Carla Palazzo e Isabella Spicuglia
FRAGMENTS | Unità di base di immagini complesse – A cura di Azra Bijedic e Stafania Spinazzola
CROSS THE BORDER | Sul finire della terra – A cura di Laura Carnemolla e Claudia Francisetti
THE SOUND OF SILENCE – A cura di Noemi Aiolo e Cristina Derusticis
TIME | Temporanee Illusioni di Momenti Eterni – A cura di Giulia Cannata e Giulia Gamarino
CITTÀ ESPANSA – A cura di Luca Albonico e Silvia Bertolotti
LEAVING ROOM | Dimora e/o Prigione – A cura di Anna Bellato e Federica Brigo



L’angolo di “Useless Army, “esercito inutile” mostra di punta dell’undicesima edizione di Paratissima, a cura di Francesca Canfora e Cristina Marinelli, vuole, attraverso l’arte, mobilitare le coscienze e mantenere viva la memoria delle catastrofi passate.

Se in passato l’arte celebrava la guerra senza riserve, nella contemporaneità passa al racconto del suo orrore trattando temi di primo piano, come la



La mostra “Mistero & Intimità” è un nuovo progetto del festival ParaPhotò che coinvolge 14 artisti selezionati tra i partecipanti all’omonima Open Call for Artists ideata dal curatore Davide Giglio per stimolare una nuova ricerca che trova nell’ordinario qualcosa di misterioso ed insinui nello spettatore un enigma, una curiostà, un’atmosfera di indefinito.



Il Portogallo è il paese ospite di quest’edizione e mentre tornano gli artisti macedoni, gli Artisti in mostra a Paratissima11:

Dijana Bogdanovska (MK)
Marina Bulavina (RU)
Doroti Pachkova (MK)
Gjorgje Jovanovikj (MK)
Goran Ristovski (MK)
Jana Jakimovska (MK)
Maja Dzepovsk (MK)
Marija Sotirovska Bogdanovska (MK)
Sercan Gundogar (NO)
Toni Popov (MK)
Vesna Radishikj (MK)
Chiara Miola (IT)
Luca Iovino (IT)



Utopia e Oltre” all’intenrno del China Pavillon, 9 artisti cinesi contemporanei tra cui emerge il lavoro di Cheng Ran, Ding Shiwei, He Xun, Liang Manyong, Meng Yangyang, Shi Yiran, Yang Kai,Yang Yang e Zheng Wen Xin, Cheng Wenxin e Shi Yiran



inconTRAART” Il progetto è curato da Paola Simona Tesio. Mozambico Tra gli artisti: Mário Macilau, (nella sezione Fotografia), Malè (opere concesse dall’associazione African Art Gate), Gonçalo Mabunda (opere concesse da Shop Saman).



Un momento particolarmente forte sarà Domenica 8 novembre dalle 15 alle 16.00 presso lo Spazio Incontri DolceArea quando Paola Fiore, Fondatrice di ETICAMBIENTE®, spiegherà perché si deve agire ora per fermare la crisi mondiale del clima e salvare il Pianeta e l’intero genere umano dalla probabile estinzione. Come sarà il mondo tra 100 anni? La risposta è dentro di noi.

Si parlerà di tecnologia, cambiamenti climatici, del futuro dell’umanità, dell’urgenza e dell’importanza di decisioni concrete e immediate, che possano condurre l’economia globale verso il completo abbandono delle fonti fossili in favore delle rinnovabili e del solare in particolare, a oggi la migliore risorsa energetica a nostra disposizione.


Se saremo capaci di compiere con consapevolezza questa fondamentale scelta, potremmo creare milioni di posti di lavoro nel settore dell’energia solare, ma non solo. 

Nessun commento: