Translate

08/06/12

dOCUMENTA (13) - Reportage da Kassel - Seconda parte



Opere d’arte, forse sì.

Il tempo saprà selezionarle.

Per ore sono oggetti creati da artisti.

Esseri umani che hanno lavorato sotto stimoli di ogni tipo.

Percezioni nate dal proprio percorso culturale e dalle casualità della vita.

Manufatti che hanno preso forma fisica e che ora posti in questi luoghi diventano parte di un progetto più grande di loro.

Percezione positiva dell'evento in generale, anche se tutto pare abbastanza monotono.

Allestimento la cifra piu valida, che supporta bene le opere.

Diciamo una vecchia mostra ben fatta.

Vecchia perche' non presenta nulla di interessante, tutto consolidato, bene, ma ovvio.

Pensieri, elaborazioni, opera.

Tutto da copione, senza troppi sforzi di tentare un vero rinnovamente che speravo di vedere.

Tante elugubrazioni che alla fine partoriscono un topoloni, carino, ma nulla di che.

Lavori ben fatti ma privi di coraggio, di una cifra che rappresenti realmente il nostro presente.

Tutto imbolsonito e noiosetto. Un mondo protetto e statico.

Anche l'idea dei micropadiglioni nel parco, a parte che uno non riesce a vederli in quanto non ben segnalati, svuotano completamente il senso di una carettizzazione.

Attraversandole alcune di queste opere ci colpiscono, alcune ci annoiano, alcune non le noto proprio.

vediamone alcune ...

(continua)

Nessun commento: