Translate

24/06/12

Il mercato dell’arte sempre più virtuale - Un nuovo sito per la vendita di opere d’arte.



Anche se i grandi eventi dell’arte paiono far finta di nulla il mondo di Internet prosegue la sua normalizzazione diventando sempre più un luogo quotidiano e diretto di transizione e vendita anche del “sistema arte”. 

Se oramai è consolidato in tanti altri ambiti, dai voli aerei alle pubblicazioni giornalistiche, il lento cammino del “sistema arte” ora sta appropriandosene della rete. 

Avevano iniziato gli artisti, poi sono arrivate le fiere ora è la volta dei punti di vendita, che paiono ben strutturati e soprattutto promossi da agenti storici, come il gruppo Gagosian o Pace. Parliamo infatti del sito per la vendita di opere d’arte Art.sy che da poco ha aperto il suo vasto catalogo di ben 15.000 opere di oltre 3.000 artisti da tutto il mondo, operando con più di 200 gallerie private. Già i numeri fanno capire che la situazione è sempre più consolidata e certa, il mondo reale è sempre più legato a quello virtuale. 

Il sito è molto semplice, chiaro e agile. Una bella videata con l’opera, una serie di dati informativi, un sistema di ricerca per autore o stili. Il sistema invita anche a contatti diretti, telefonici, per completare il servizio di acquisto e consulenza. E voilà solo più da comprare e il gioco è fatto. 

Per i clienti più affezionati saranno poi attivati servizi aggiuntivi e proposte esclusive in base al gusto e alle esigenze, sia di gradimento che economiche, del collezionista. Ma sono poi tanti altri progetti che si stanno sviluppando, essi vanno dal coinvolgimento di nuove gallerie alla ricerca di artisti.

Nessun commento: