Translate

04/06/14

Epiderma - workshop e performance di Andrea Caretto e Raffaella Spagna al Castello di Stupinigi



Temi affrontati nel workshop

Il workshop Epiderma intende coinvolgere il pubblico in una sperimentazione estetica della relazione con l’ambiente naturale del Parco di Stupinigi, estetica nel senso che avviene attraverso la percezione e l’attivazione dei sensi. 

I partecipanti saranno coinvolti in attività di perlustrazione dei territori del Parco alla ricerca di materie prime naturali che possano essere utilizzate per la produzione di preparati adatti ad entrare in contatto con la pelle. 

Attraversando i sentieri del Parco di Stupinigi si procederà insieme all’identificazione e alla raccolta di specie vegetali selvatiche e altri materiali naturali che saranno utilizzati per la realizzazione di diverse preparazioni naturali che possono essere applicati sulla pelle. 

La pelle è l’organo che separa il nostro corpo dall’ambiente esterno, ma allo stesso tempo ci mette in relazione con il mondo circostante. Attraverso questa membrana permeabile, sostanze provenienti dall’esterno possono entrare all’interno del nostro corpo e “trasformarci”. 

In un certo senso la pelle è un altro canale attraverso il quale nutrirsi. Il contatto fisico con i vegetali in Epiderma vuole essere un modo per sperimentare il rapporto Essere Umano-Pianta a partire dal legame ancestrale con il selvatico;

Questa esperienza potrà condurci a domandarci: le piante percepiscono? Hanno un sistema sensoriale? In che modo esse si relazionano con il mondo circostante?

Durante la giornata di workshop, i materiali naturali raccolti saranno trasformati e insieme si procederà alla produzione di diversi preparati naturali: compresse, impacchi, impiastri, pediluvi e maniluvi, bagni, oleoliti, unguenti, creme, acque, polveri vegetali, ecc.  

Alcuni preparati avranno proprietà essenzialmente cosmetiche, altre più curative eterapeutiche, attingendo da formule storicamente consolidate dei medicamenti e della cosmetica naturale. 

Durante la giornata i partecipanti sono invitati a ideare con gli artisti l’organizzazione dell’evento pubblico del 20 settembre 2014.

L’opera finale prevede la costruzione di alcune postazioni realizzate con i materiali del bosco, collocate all’interno del parco di Stupinigi e collegate in un percorso esperienziale. Il pubblico potrà sperimentare le preparazioni prodotte con i materiali naturali raccolti nel territorio del Parco di Stupinigi e rielaborati dal gruppo di lavoro. 


Informazioni pratiche

Il workshop di 1 giorno si svolgerà all’interno del Parco di Stupinigi domenica 8 giugno 2014 dalle ore 9,00 alle 18,30. 

È previsto un secondo incontro di mezza giornata, da concordarsi con i partecipanti al primo workshop, nei giorni precedenti l’evento finale (20 settembre 2014). 

La partecipazione al workshop, aperto a un massimo di 18 persone, è gratuita.

Attrezzatura necessaria: borse di carta e/o tela, coltello, bacinella di plastica di medie dimensioni, barattoli di vetro di piccole e medie dimensioni (5-6 per partecipante).

Ogni iscritto è invitato a portare cibo e bevande da condividere con gli altri partecipanti durante la pausa del pranzo.

PARTECIPA!

info al sito http://www.stupinigifertile.it/

la partecipazione al workshop è gratuita!

ISCRIZIONE

Per l’iscrizione occorre compilare i moduli ALLEGATI e consegnarli entro SABATO  7  GIUGNO 2014 presso il Caffè Villa Reale di Stupinigi o via email a stupinigifertile@gmail.com

Per i minorenni è necessaria la compilazione oltre che del modulo di iscrizione (AllegatoA) anche della liberatoria (Allegato B).


Nessun commento: