Translate

30/06/15

Arts, Heritage and Millenials: a digital conversation,



Il Teatrino di Palazzo Grassi ospita, mercoledì 1 luglio alle ore 18, l’incontro Arts, Heritage and Millenials: a digital conversation, dedicata al ruolo delle tecnologie digitali nel mondo dell’arte e dei musei.

Sree Sreenivasan, Chief Digital Officer del Metropolitan Museum of Art, in conversazione con Cristiano Seganfreddo, Direttore Generale del Premio Gaetano Marzotto, presenterà l’esperienza del Metropolitan Museum of Art (MET) di New York, uno dei più importanti musei al mondo, dove guida una squadra di 70 persone di varie nazionalità che si occupano delle attività digitali, dei social media e di tutta la comunicazione “mobile” dell’istituzione.

Palazzo Grassi partecipa all’edizione 2015 dell’Italia Innovation Program, in veste di rappresentante del settore Arts and Culture. Il programma internazionale, prodotto da legalPAD, volto a far interessare giovani menti imprenditoriali e innovative al futuro del Made in Italy, si articola in un percorso di un mese in cui 10 grandi realtà italiane rappresentative dei settori del Food and Wine, Fashion, Arts and Culture, High-End Manufacturing e Design sfidano i partecipanti provenienti dalle migliori università del mondo nella risoluzione di un progetto innovativo, accompagnati da lezioni e sessioni di mentorship tenute da docenti ed esperti di business internazionali. Sree Sreenivasan è il mentore del settore Arts and Culture che affianca i ragazzi nel progetto per Palazzo Grassi.
Al termine della conferenza Sree Sreenivasan insieme ai quaranta studenti di Italia Innovation Program 2015 svolgeranno una visita #empty della mostra monografica “Martial Raysse” a Palazzo Grassi, un’idea di visita digitale dei musei del fotografo di Brooklyn Dave Krugman, che in poco tempo è stata realizzata in diversi spazi culturali in tutto il mondo, dal Metropolitan Museum di New York alla Tate Modern di Londra.

È possibile seguire la loro visita sui social Twitter e Instagram di Palazzo Grassi e partecipare attivamente tramite l’hashtag #emptypalazzograssi!



L’incontro sarà in lingua inglese e sarà trasmesso in diretta streaming su
http://www.palazzograssi.it/it/eventi-arte/arts-heritage-and-millennials-digital-conversation

Al termine dell’incontro sarà offerto un aperitivo aperto al pubblico.

Tutti gli appuntamenti del Teatrino sono comunicati e costantemente aggiornati sul sito di Palazzo Grassi nella rubrica “attività”.
www.palazzograssi.it.

             



Sree Sreenivasan

Sree Sreenivasan è considerato una delle persone più influenti nel campo dei social media. È Chief Digital Officer al Metropolitan Museum of Art di New York, dove guida una squadra di 70 persone provenienti da tutto il mondo che si occupano di digitale, social, mobile, video, app, email, interactive e dati. Sreenivasan, infatti, fornisce a professionisti di tutto il mondo una formazione sull’utilizzo più efficace possibile dei social e dei media digitali.
Dopo più di 20 anni trascorsi alla Columbia University come professore di ruolo nella scuola di giornalismo della Columbia e un anno come il primo Chief Digital Officer dell’Università nel 2013, è entrato a far parte del MET. Nel 2009 è stato nominato tra le 25 persone AdAge da seguire su Twitter; nel 2010 è stato acclamato da Pointer una delle 35 persone più influenti nei social media, e nel 2014 come uno dei più influenti capi Digital Officers dal CDO Club.
Recentemente è stato inserito nella lista delle persone più creative negli affari del 2015 di Fastcompany.



Cristiano Seganfreddo

Cristiano Seganfreddo è un imprenditore creativo e una delle figure di maggiore rilievo nella scena d’innovazione italiana.
È attualmente Direttore Generale del Premio Gaetano Marzotto, il principale premio italiano dedicato all’innovazione e alle startup, e ha lavorato per anni nell’ambito della direzione artistica di fashion brand italiani e nel management dei processi d’innovazione avanzati.
Seganfreddo fa parte del Consiglio di Amministrazione di legalPAD, dove riveste anche il ruolo di Senior Creative Director.

Nessun commento: