Translate

17/06/15

Arte alle Corti




Torino rimane un territorio di sperimentazione e fra le tante novità per l'anno dell'Expo il progetto Arte alle Corti, che porta l'arte contemporanea nei meravigliosi cortili del centro storico. 

Si crea così un affascinante percorso, tutto da scoprire, di  espositivo con installazioni e sculture di noti artisti internazionali. 
L’obiettivo di questa articolata esposizione di grandi installazioni site-­specific e di sculture è quello di far scoprire anche al grande pubblico, da una prospettiva inedita, aspetti meno conosciuti del centro storico della città, facendo dialogare attraverso un’interazione culturalmente e esteticamente stimolante, la bellezza dell’architettura barocca torinese (vitalmente organica al tessuto urbano d’oggi), e l’arte attuale, con sorprendenti effetti di valorizzazione reciproca. 
Sono stati invitati circa 27 artisti di varie generazioni: maestri riconosciuti, esponenti di punta della ricerca italiana già affermati anche a livello internazionale, e giovani emergenti di particolare interesse. Una parte degli artisti invitati sono presenti con grandi installazioni elaborate con attenzione tenendo conto delle caratteristiche specifiche delle corti che le accolgono, che diventano parte integrante dell’identità estetica dell’intervento creativo.
Anche nel caso degli altri artisti, la scelta dei lavori è stata fatta (insieme agli autori) per dar vita, in ogni contesto a una significativa sinergia fra dimensione plastica e dimensione ambientale.


Torino dal 27 maggio al 10 novembre 2015
Ideazione e progetto: Arch. Silvio Ferrero

Comitato organizzatore: Silvio Ferrero (presidente), Daniela Fabbris, Franco Fusari, Giancarlo Gonnet
Curatore artistico: Francesco Poli
Agenzia: Ideal Comunicazione
Ufficio stampa e promozione: Giorgia Zerboni
Fotografo: Massimo Forchino

Scatti fatti Domenica 14/06/15











Nessun commento: