Translate

18/03/17

Sportification + Come in Cielo - Giulia Filippi



Come in Cielo - Giulia Filippi


Sabato 18 marzo alle ore 18,00, COLLI independent art gallery presenta la mostra Come in Cielo di Giulia Filippi, quarta project room del programma dedicato agli artisti emergenti.
Il progetto, pensato appositamente per Colli, nasce dall’interesse dell’artista vicentina per le architetture storiche della capitale che sono state pensate e, quindi, costruite per avere una particolare relazione con la volta celeste.
Lo studio rivolge particolare attenzione al monumento del Pantheon, inteso come strumento utile alla lettura del cielo e all’osservazione dei fenomeni atmosferici. L’oculo della volta, inteso come archetipo della visione, diventa un occhio attraverso cui esperire lo spazio siderale.
Il corpo di lavori riflettono sulla radiazione luminosa, la lievitazione e l’espansione, il volo, il costante rapporto tra cielo e terra che si percepisce all’interno del Pantheon, il Sole e le stelle, la loro materia edificante e l’energia esplosiva e luminosa che a loro appartiene.
Lo spazio della galleria diventa così il luogo in cui le indagini materiche, eseguite con polvere di pietre e lieviti, piume, carte filigranate ed espedienti luminosi, si organizzano ed entrano in dialogo tra loro.
Per l’occasione verrà prodotto un libro d’artista, dal titolo "PANTHEON", che raccoglie “impressioni” raccolte sul cosmo, e realizzato su carta solare in tiratura limitata di quattro copie numerate e firmate.
 opening: sabato 18 marzo h 18:00
18 marzo/ 22 aprile  2017

--- 

 SPORTIFICATION book launch
Jeux Sans Frontières / Armin Linke finissage

Giovedì 16 Marzo 2017 h. 18.30

COLLI independent art gallery, Rome
via di Monserrato, 40


Giovedì 16 marzo alle ore 18:30, Colli independent art gallery presenta il libro/catalogo SPORTIFICATION, edito da Viaindustriae in collaborazione con Colli publishing platform.
Il volume oltre ad essere un saggio critico esteso sul tema della “sportificazione”- lettura trasversale tra sport, arte e società - raccoglie anche la documentazione di quattro mostre presentate in galleria tra il 2015 ed il 2016: le project-room 1 e 2 (Palmarès di Luca Pucci e The Pitcher di Franco Ariaudo), le mostre Olympia ’72 e Jeux Sans Frontières di Armin Linke, attualmente esposta in galleria.
Sportification, eurovisions, performativity and playgrounds, è una vasta operazione culturale e artistica, curata da Franco Ariaudo, Emanuele De Donno e Luca Pucci con i contributi specifici di diversi curatori e ricercatori sulla performance art all’interno dello spazio ludico-sociale europeo. Tra gli autori coinvolti vi sono: Gianni Magrin, Elena Volpato, David Robbins, Cesare Pietroiusti, Alexander Skidan, Luisa Perlo, Claudio Cravero, Cecilia Casorati, Sven Luttiken, Valentin Torrens, Fabio Cafagna, Krzysztof Gutfrański, Gunnar Schmidt, Denis Isaia, Boris Nieslony, Tom Marioni, The Bureau of Melodramatic Research, Lisa Le Feuvre, Myriam Laplante. Il design “complesso” della pubblicazione, che raccoglie inoltre un vasto archivio di immagini di repertorio, è a cura del graphic designer Federico Antonini.
In occasione dell’evento, il bookshop verrà inoltre riassortito con uno scaffale dedicato al tema della pubblicazione.
Durante la presentazione sarà possibile inoltre visitare l’ultimo giorno della mostra Jeux Sans Frontières di Armin Linke, che si chiude in occasione di questo evento.

COLLI independent art gallery, Rome
via di Monserrato, 40

Nessun commento: