Translate

05/10/14

ArtVerona


Pian pianino siamo giunti al decimo anno di  ArtVerona|Art Project Fair, che si terrà dal 9 al 13 ottobre 2014. 

Questa edizione si presenta all’insegna del consolidamento e del rinnovamento grazie al rafforzamento istituzionale che da quest’anno la vede entrare nel portafoglio di Veronafiere, primo organizzatore diretto di manifestazioni in Italia.


Un passaggio che ha già portato a significativi risultati come la nascita di un fondo acquisizioni di 100.000 euro nato dalla collaborazione con Fondazione Domus di Verona; la partnership con ANGAMC, associazione di riferimento in Italia che affianca la manifestazione in questo processo evolutivo; un convegno di apertura sulle best pratices in cui la cultura ha generato economia entrando nel sistema produttivo del nostro Paese, tema affrontato anche all’interno diArtVeronaTalk, con un focus su imprenditori collezionisti che hanno visto nella passione per l’arte un fattore di leva per la loro attività, curato da Adriana Polveroni.
Per il decimo anniversario ArtVerona, che ha affidato la direzione artistica ad Andrea Bruciati, persegue l’indirizzo di ricerca e sperimentazione avviato da alcuni anni, proponendo nuovi format quali Enrico Castellani: l’opera in bianco, esposizione monografica e monocromatica per una riflessione aggiornata sul Maestro e 2000Maniacs| The Big Instant Painting Show, un progetto di pittura e partecipazione dal forte carattere pseudo performativo, nato da un’idea di Lorenza Boisi, a cui si affiancano progetti già consolidati come INDEPENDENTS5, Raw Zone, Level0, Collectors for Celeste, ICONA, oltre ai diversi collateral off fiera.
English press release
With the 2014 edition, ArtVerona|Art Project Fair becomes an unquestionable brand of Veronafiere, the leading direct event organiser in Italy.
For its tenth anniversary, ArtVerona wishes to continue the pursuit of research and experimentation that characterises and rewards it, thanks also to the artistic direction of Andrea Bruciati. He is an independent curator and a talent scout who is sensitive and committed to the promotion of young artists and art dealers, and he already created many innovative formats for ArtVerona in the past.

Nessun commento: