Translate

09/11/14

Il segreto piacere - Shit and Die a Palazzo Cavour

Finalmente si è svelato il grande evento di "Shit and Die" curato dell’"ex artista" Maurizio Cattelan conMyriam Ben Salah e Marta Papini.
Ovviamente tutti gli sguardi erano per il nostro fortunato “artista pensionato”, che proprio ora a New York ha una mostra retrospettiva alla Galleria Venus Over Manhattan, che come sempre affascina i media. La mostra era quasi un pretesto … o forse no, per fortuna.

Lasciamo il nostro beniamino alla patina mediatica e immergiamoci nella mostra, superando anche il facile gioco delle pruderie che il titolo potrebbe suscitare e affasciniamoci in quest’evento molto ben curato e allestito.
L’impianto della mostra è articolato in sette postazione più alcuni piccoli eventi paralleli.
L’impressione generale è più che positiva, Cattelan si rivela non solo abile artista ma attento curatore, merito suo o delle sue colleghe non si sa, ma comunque è una mostra affascinante.
Facile in certi aspetti visivi ma anche ricercata in certi abbinamenti.

Prendiamo ad esempio una delle sette sale dai titoli molto enfatici, qui un simpatico gioco di vortici giocano fra la vita e le sue paure, un lazzo luminoso incute terrore, mentre lentamente un uomo gira ad anello attorno ad un albero, attimi di meditazione atemporali.
Tutto il percorso è costellato da continui rimandi, dialoghi, stupendo quello fra l'idea di donna molliniana e la gioiosità di Carol Rama e le sue amiche artiste, la rassegna è stimolante e divertente.
Per le altre stanze non vi resta che venire a vederla, se siete in zona, ne vale la pena.


































Nessun commento: