Translate

11/07/19

Olafur Eliasson torna alla Tate Modern


 A visitor jumps and throws shapes with the installation Your Uncertain Shadow. 
Photograph: Imageplotter/REX/Shutterstock





Dopo il grande successo del 2003 con l'intervento alla Turbine Hall (il famoso "sole" del The weather project) torna con una bella mostra Olafur Eliasson e propone un progetto molto accattivante, realizzato appositamente per l'evento.

Un sistema di illuminazione che scompone l'immagine della propria ombra nei colori primari, sicuramente sarà un successo per tantissimi appassionati di selfie.

 

La mostra in forma di antologica sarà visitabile fino al 5 Gennaio del 2020 e presenta tantissimi progetti che l'artista ha realizzato sul tema della luce e dell'ambiente, fra cui alcuni anche per attivare il ruolo degli spettatori come parte del rinnovamento e attenzione al nostro globo.

E' previsto anche uno speciale menù per il punto ristoro della Terrace Bar con prodotti biologici, e una grande installazione fatta con i mattoncini Lego con cui gli spettatori potranno interagire.






Nessun commento: