Translate

13/04/15

Open side - Bocconi arte



Il 13 aprile apre OPEN SIDE, uno spazio dell’Università Bocconi dedicato alla riflessione sulla ricerca e produzione artistica trasversale alle diverse pratiche. OPEN SIDE è uno spazio di mediazione e approfondimento sul senso del lavoro artistico.
OPEN SIDE sta “ai bordi” fisicamente e metaforicamente: l’ubicazione a metà tra l’edificio di via Roentgen 1, sede principale dell’Università Bocconi, e la strada evidenzia l’importanza dell’ascolto reciproco, della contaminazione fra interno ed esterno e auspica l’avvicinamento fra gruppi distanti fra loro. OPEN SIDE infatti si pone come punto di scambio e dialogo tra ricerca, didattica, comunità studentesca, professionisti e città.


OPEN SIDE opens on Monday, April 13th .  It is a space of the Università Bocconi dedicated to a reflection on artistic research and production transversal to different practices. OPEN SIDE is a place of mediation and reflection on the meaning of artists’ work.
OPEN SIDE is physically and metaphorically on the “border” between the university building and the street,  underlining the importance of reciprocal listening, of the contamination between the outside and the inside. OPEN SIDE, indeed, positions it-self as a reference point for exchange and dialogue between research and teaching, the students’ community, practitioners and the city.



13 April 2015, 6.00pm / via Roentgen 1, Milan

Opening OPEN SIDE

Welcome address
Andrea Sironi, Rector Università Bocconi
OPEN SIDE
Paola Dubini, Director CLEACC
On Art & Education
Stefano Baia Curioni, Vice President ASK Research Center in conversation with Riccardo Previdi

From 7.00pm DJ set & drinks

16 April 2015, 6.00pm / via Roentgen 1, Milan

Cosmopolitan canvases. Art and education facing globalization

Roundtable with Stefano Baia Curioni (Università Bocconi), Ilaria Bonacossa (PAC, Villa Croce), Patrizia Brusarosco (Viafarini), Adrian Favell (SciencesPo), Annie Ratti (Fondazione Antonio Ratti), Angela Vettese (IUAV)

Introduced by Laura Forti, ASK Research Center Università Bocconi



OPEN SIDE, parte delle attività di Bocconi Arts Campus, è un progetto affidato al Centro di Ricerca ASK per l’ideazione e gestione del suo programma, che si concentrerà sul tema della formazione e dell’educazione di un artista, suddividendosi in tre cicli tematici relativi rispettivamente alle arti visive, al testo e all’illustrazione, e alle arti performative. Questo filo conduttore trasversale permette di comprendere più da vicino il significato e i modi in cui si realizzano i processi di mediazione culturale e si presta ad essere ospitato all’interno di un’università, che a sua volta è luogo di formazione e di produzione culturale.
Ciascun ciclo di attività si caratterizza per una parte espositiva e un ciclo di incontri aperti al pubblico.


OPEN SIDE is part of the activities of Bocconi Arts Campus. Its programme, curated by ASK Research Center, will concentrate on the moulding of artistic practices and the education of artists. The programme is divided into three thematic series respectively related to visual arts, text and literature, and performing arts. Each series of activity will present an exhibition and will host a panel of talks open to the public.

Nessun commento: