Translate

07/05/13

Cambiare si può…

doattime 070513

Fra pochi giorni inizia a New York la seconda edizione di Frieze, la nuova fiera d’arte d’importazione inglese che ha suscitato molto successo smuovendo le proposte della grande mela e rianimando il florido mercato americano, che gode anche della contemporaneità delle famose aste, di case inglesi, d’arte dei primi del mese. In Italia intanto su alcuni giornali sono comparsi articoli alquanto allarmati sulla grande crisi economica che sta colpendo anche il mercato dell’arte. Così in questi ultimi venti anni si è visto un paese (UK) che pareva in declino risorgere e cresce in un mercato allargato, dinamico, aperto e un altro che si trastullava di apparente gloria, annoiarsi nell’inefficienza del declino con oligarchie che hanno investito in parenti e amici. Chi è causa del suo mal pianga se stesso. 

Nessun commento: