Translate

28/12/15

L'arte del presente, sempre di più i video giochi conquistano i musei



Interessante sapere che fra poche settimana, il prossimo 10 Febbraio, il Museo Davis al Wellesley College organizzerà  la personale di opere video-game del designer Jason Rohrer.


E’ la prima volta che una intera mostra è dedicata a un genere creativo che spesso trovo più interessante di tanta arte.



Come già molti sanno già il Museum of Modern Art di New York,  ha acquisito per la sua collezione permanente opere “videogames”, anche di Rohrer, ma questo è il primo caso conosciuto di un museo d'arte che presenta una mostra personale di un creatore di videogiochi."

Nessun commento: