Translate

09/06/17

Io non amo la natura


La mostra "Io non amo la natura" ideata per festeggiare i 25 anni di attività della Fondazione CRC è una bella iniziativa culturale presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo.

Il curatore del progetto, Riccardo Passoni, ha proposto una visione particolarmente stimolante, che guarda all’attenzione dell’arte italiana al genere Pop che in diverse città ebbe una forte riscontro. Sicuramente a Torino dove la galleria di Enzo Sperone produsse alcune delle prime mostre nazionali su questa nuova corrente proponendo artisti direttamente dagli Stati Uniti, del valore di Raushenber o Rosenquist, e dove la stessa Galleria di Arte Moderna, che ora presta le opere per la mostra, fu antesignana promotrice di questo nuovo flusso creativo con storiche mostre.

Molto bella la selezione dei lavori che guarda a una produzione non troppo esposta, cercando pezzi più ricercati come l’opera di Giulio Paolini “Senza titolo” del 66 o il bellissimo periodo creativo di Nespolo avanguardistico.


Non mancano pezzi oramai classici come le sensuali labbra di Pascali o i tappetti naturali di Gilardi.

In certi punti sembra ricreare proprio la mostra del 1967 che si tenne a Torino dal titolo “Museo sperimentale di Arte Contemporanea”.

Una bella esposizione che invita a riguardare a un periodo artistico italiano spesso sottovalutato ma che merita sicuramente maggior attenzione.



La mostra durerà fino al 20 Ottobre
Aperto dal Martedì alla Domenica dalle 15,30 alle 18,30
Tutti i sabati visite guidate
Ingresso libero.
Info al sito http://popartcuneo.it/ 















Nessun commento: