Translate

06/06/17

Documenta a Kassel


Anche a Kassel ci vorranno un buon paio di scarpe e una pratica mappa, come già è successo ad Atene. Questa la prima certezza per la prossima inaugurazione di Documenta a Kassel che aprirà al pubblico dal 10 Giugno.

Anche nella cittadina dell’Assia il progetto del curatore Adam Szymczyk è stato sbriciolato in tantissime sedi espositivi.




Centrale sarà sicuramente il grande "Partenone dei libri proibiti" di Marta Minujín posto davanti al Fredericianum mentre saranno una trentina i luoghi delle mostre dallo storico Ottoneum a un piccolo sottopassaggio stradale.

Questa articolata distribuzione di interventi vuole agire come immersione quotidiana del fare artistico, partecipazione al tessuto urbano vissuto dalla popolazione e percepito dal visitatore. Un tentativo di evitare la tipica estraniazione del “turismo- culturale”.




















Nessun commento: