Translate

01/12/16

Arriva la "Madonna della Misericordia" a Palazzo Marino nella Sala Alessi accoglierà l'opera di Piero della Francesca



Sala Alessi accoglie Piero della Francesca per le prossime festività natalizie: è infatti la “Madonna della Misericordia” dell’artista rinascimentale ad essere esposta a Milano per il tradizionale appuntamento con capolavori della pittura a Palazzo Marino, dopo gli anni dedicati a Rubens, Caravaggio, Raffaello, Canova, Gérard, Tiziano, Leonardo e De La Tour.



L’opera è la pala centrale del Polittico della Misericordia, prima tra le opere documentate di Piero della Francesca, realizzata tra il 1445 e il 1472 per la Confraternita della Misericordia di Sansepolcro, oggi custodita nel borgo natale del pittore, Sansepolcro, nel Museo Civico cittadino. Il quadro, che vede la Vergine Maria aprire il mantello per dare riparo ai fedeli, oltre a richiamare tematicamente il Giubileo, è indicativo della modernità dell’artista nello studio dello spazio e della prospettiva.







La mostra si aggiunge a un itinerario ideale dedicato a Piero della Francesca, che può proseguire con la Sacra Conversazione (Pala Montefeltro) alla Pinacoteca di Brera e con le quattro tavole del Polittico Agostiniano, custodite alla Casa Museo Poldi Pezzoli.




Lo scambio tra Milano e Sansepolcro non termina qui: nel 2017, in occasione dei 500 anni dalla morte di Luca Pacioli, il borgo toscano ospiterà alcune opere di Leonardo e di Giampietrino provenienti dalle collezioni milanesi.

Nessun commento: