Translate

27/12/16

Oltre le bombe - Interessante mostra sulla storia della Gam di Torino dopo la seconda guerra



Un bel salotto ci accoglie all’inizio della mostra, un luogo di riposo e dialogo, spazio d’incontro, proiezione di quello che è un museo, come la Gam di Torino, occasione comune di socializzazione, confronto e cultura.  Gli arredi sono una ricostruzione del mobilio del museo stesso, che viene raccontato nel suo formarsi dopo la seconda guerra mondiale.

Un progetto espositivo molto ben strutturato ideato dalla direttrice del museo stesso Carolyn Christov-Bakargiev e curato da Riccardo Passoni e Giorgina Bertolino, col coordinamento di Gregorio Mazzonis.



Articolata in diverse sezioni, con un ricco materiale documentativo e artistico, che guardano non solo al formarsi della collezione ma anche al progetto e alla sua storia.

Il percorso è così strutturato con oggetti quotidiani, disegni dell’ideazione architettonica, fotografie e una selezione delle opere artistiche più rilevanti; confermandosi come l’intento formativo sia stato un grande progetto corale, che ancora oggi si conferma quale centro di cultura e sviluppo artistico.

Proseguite il giro poi nella collezione permanente e non perdetevi la bella mostra su Carol Rama e sulla cultura artistica torinese ai tempi di Balla.













Nessun commento: