Translate

01/02/16

Dipingere il giardino moderno: da Monet a Matisse - Alla Royal Academy una grande mostra sulla pittura e i giardini

Auguste Renoir, Monet Painting in His Garden at Argenteuil, 1873

Utilizzando il lavoro di Monet, come punto di partenza, questa nuova mostra della Royal Academy di Londra propone una storia sui giardini nell'evoluzione dell'arte dal 1860 fino al 1920.

Nella vasta esposizione viene tracciata una visione del giardino moderno, nelle sue molteplici forme, come parte dei grandi cambiamenti sociali, che le stesse arti pittoriche subirono.

Emil Nolde, Flower Garden, 1922.


Si inizia così da Monet, probabilmente il più importante pittore di giardini nella storia dell'arte moderna, con alcuni suoi capolavori proseguendo poi con stupende opere di Renoir, Cezanne, Pissarro, Manet, Sargent, Kandinsky, Van Gogh, Matisse, Klimt e Klee. Un ricco ventaglio di artisti che hanno amato e spesso creato essi stessi dei fantastici giardini.


La mostra è organizzata dalla Royal Academy of Arts e il Museo d'Arte di Cleveland.



Max Liebermann, Flower Terrace in the Garden, Wannsee, 1915

Nessun commento: