Translate

02/08/12

Le mostre degli altri - Un modo di proporre arte



Nel mondo dell’arte ci sono tante interessanti iniziative, recentemente ho scoperto una organizzazione non-profit arti in Lower Manhattan a New York, si tratta dell’Apexart che è stata concepito per offrire opportunità di realizzare degli eventi a curatori e artisti indipendenti ed emergenti. 

Sin dall'inizio, nel 1994, questa associazione ha cercato di proporre un nuovo modo di fare arte selezionando progetti indipendenti da realizzare in luoghi meno tradizionali, sia negli Stati Uniti che in altri paesi. Dagli albori ad oggi sono già stati oltre 1.200 artisti in oltre 150 mostre, che hanno potuto proporre le proprie iniziative, tra questi anche personaggi di fama internazionali come Vito Acconci, Martha Rosler, Dave Hickey, John Baldessari, Hou Hanru, Ute Meta Bauer, David Byrne, Janine Antoni, Kerry James Marshall e Jean-Hubert Martin. 

Attualmente ogni anno Apexart presenta sette mostre collettive, ospita otto residenti internazionali e organizza numerose conferenze pubbliche e spettacoli, distribuendo 70.000 brochure che narrano delle mostra realizzate in questi anni in oltre 95 paesi del globo.

Nessun commento: