Translate

18/07/16

Water projects - Antologica sui progetti di Christo e Jeanne Claude legati allo spazio ambientale al Complesso Monumentale di Santa Giulia a Brescia.


Se vi siete persi l’esperienza del fantastico pontile mobile di Christo e Jeanne Claude sul lago d’Iseo almeno non perdetevi la mostra sulle sue opere nel complesso monumentale di Santa Giulia a Brescia.


Al terzo piano del vasto polo museale è stata allestita una bella antologica su Christo e Jeanne Claude, una coppia di artisti che hanno attraversato il mondo dell’arte con idee straordinarie.

Persone che coraggiosamente hanno sfidato le consuetudini con fantasia e abili capacità creative.




La mostra a loro dedicata da Germano Celant è molto ben fatta. Strutturata in due pratiche sezioni, la prima a carattere cronologico, la seconda più attenta alle fasi produttive dei principali progetti artistici ambientati nel confine fra terra e acqua.
Ben allestita, con un buon supporto informativo, con le pratiche audioguide, il percorso immerge il visitatore in questo dialogo creativo fra l’ambiente terrestre e la forza artistica di Christo e Jeanne Claude.

Il percorso è stato creato con la prima sezione, con una vasto apparato delle opere/progetto, che passa rapidamente nelle fasi cronologiche per farci poi soffermare sull’incredibile lavoro di ideazione e organizzazione dei singoli progetti.



Si scopre così la grande passione degli artisti per le diverse fasi di formazione che dal mondo delle loro idee diventa materia tangibili, affascinandoci per la capacità di inserirsi negli ambienti terrestri le loro idee in modo quasi “naturale”.

Se avete tempo vi segnalo anche il bel Complesso Museale di Santa Giulia ricco di storia e di opere d’arte.






















Nessun commento: